venerdì 20 giugno 2014

CILIEGIO E LE PROPRIETÀ DELLE CILIEGIE

Izmir (Turchia)

Ciliegie sapore colore e bontà.
Solo coloro che abbiano una sfortunata intolleranza a questo frutto devono starne alla larga, per tutti gli altri …approfittate della sua bontà per godere dei suoi effetti benefici.
In particolare chi abbia l’intestino pigro, chi si senta appesantito, gonfio, o soffra di reumatismi, gioisca di questo prodigioso frutto.



Fiori di Ciliegio
Il Ciliegio è un albero generoso, ci offre i principi attivi benefici per la salute in più parti.

  • Corteccia: come antidiarroico
  • Foglie: proprietà lassative
  • Fiori: proprietà espettorante






Tra le varietà di ciliegio quello selvatico è quello più portentoso per noi, tuttavia anche varietà coltivate ci sono di notevole giovamento. 
Un po’ attenzione nello scegliere frutti ben maturi, sani e nella speranza che siano sani anche dentro.


  • Le ciliegie sono ricche di vitamina C e A, sali minerali tra cui ferro calcio e fosforo. Il loro tipo di zucchero le rende adatte ai diabetici. Donano un rapido senso di sazietà, quindi amate da chi ha problemi di sovrappeso, addirittura c’è chi le usa come alimento per base per diete dimagranti.

Le proprietà più interessanti presenti nelle ciliegie sono: 

Ciliegie
  • Diuretica
  • Drenante
  • Antiartritica
  • Lassativa


Per una maschera rivitalizzante a basso costo e di sicuro risultato, basta spalmare sul viso la polpa schiacciata di qualche ciliegia.

Talvolta, in particolare per chi soffra di coliti, le ciliegie possono risultare un po’indigeste, provate a cuocere con scorze di limone o qualche pezzetto di cannella, saranno più digeribili senza perdere le loro proprietà. 

È meglio non bere dell’acqua subito dopo aver mangiato le rosse bontà, potrebbero rimanere un po’ pesanti per il nostro stomaco.

Solo il nocciolo della ciliegia si butta, anzi fate attenzione a non ingoiarlo, il nostro intestino non in grado di digerirli affatto e questo potrebbe causare spiacevoli maldipancia.

Conservate i peduncoli, fateli essiccare all'ombra e otterrete, con un facile infuso, diuretico d’eccezione, da usare anche per la antipatica cellulite.

Ciliegie