martedì 22 maggio 2012

ORTICA: Proprietà e benefici, decotto e rimedi


Ortica? E chi non la conosce, di sicuro l'abbiamo incontrata, magari non l'abbiamo amata. 
Il suo nome deriva dal latino e significa bruciare, a cosa si riferisca è ben chiaro.


In passato dall'Ortica si ricava un filato ruvido e resistente.


Dietro il suo aspetto pungente e scottante si nascondono tante buone proprietà, le principali sono: astringente, depurativa, diuretica, antianemica. Quando usiamo "buttare alle ortiche" in senso dispregiativo sottovalutiamo tutta la ricchezza dell'Ortica: Ferro, Sali Minerali, Magnesio, Potassio e Vitamine AC e K.


Per raccoglierla è ottima precauzione indossare dei guanti, il calore la rende docile, neutralizzando la sua azione urticante.


Il decotto di Ortica ci offre tante possibilità di utilizzo e può rivelarsi un grande aiuto contro i dolori reumatici, può contribuire a regolarizzare un flusso mestruale eccessivo, grazie alla presenza dei sali minerali svolge azione rimineralizzante


Per i capelli: aggiungere al decotto, una metà di aceto, cioè fato un decotto con un litro di acqua e mezzo di aceto, questo rimedio è ottimo contro i capelli grassi ed aiuta a rafforzarli, usatelo per risciacquarli.


Per la pelle grassa: si posso fare dei suffumigi con foglie di Ortica aggiunta all'acqua bollente, l'effetto purificante sulla pelle sarà sorprendete, per rafforzare la sua azione, potrete bere il decotto


ORTICA