sabato 19 maggio 2012

RICETTE CON I FIORI: frittata con fiori di Acacia

Acacia/Robinia in fiore
FRITTATA con Fiori di Acacia

Ingredienti per 4 persona
5 Uova
3/4 cucchiai di Farina 
Un goccio di Latte
Una noce di Burro
5 rametti di Fiori di Acacia, mi raccomando che siano raccolti in luoghi sani e attenzione alle spine

Lavate delicatamente i fiori di Acacia, lasciateli scolare. Fate una pastella con farina e un goccio di latte, molto densa, quando è ben amalgamata mettetevi le uova e un lieve grattugiata di noce moscata.
Staccate i fiori dal peduncolo e aggiungeteli alla pastella. 

Se lasciate riposare almeno 40 minuti i sapori risulteranno migliori, ma è solo un consiglio, da tenere presente nel caso in cui si abbia a disposizione quel raro ingrediente che è il tempo.

In una padella ben calda mettete una noce di burro, lasciatelo sciogliere, facendo attenzione di imburrare tutto il fondo.
Inondare la padella con l'impasto, distribuite equamente i fiori, coprire e cuocere, a fuoco medio, la farina richiede un po' di tempo per cuocersi, eventualmente usate un fuoco coperto da spargifiamma. 

Quando si sarà formata un bella crosticina potrete girare la frittata.
Per mio gusto preferisco salare a fine cottura, in questo caso dopo che ho girato la frittata, distribuisco un pizzico di sale fino, abbasso la fiamma e incoperchio.

Per il tempo di cottura dipende, se preferite un gusto più croccante e tostato oppure una maggiore delicatezza di colore e sapore, in questo caso fuoco basso e tempi un po' più lunghi

Comunque, buona frittata.