lunedì 2 aprile 2012

COME RACCOGLIERE LE ERBE SPONTANEE

Erbe spontanee del Costa Rica (Mercato di San Josè)

Le Erbe Spontanee: come raccoglierle? come riconoscerle? 
Le prime volte è meglio andare con persone già esperte. Come raccogliere richiede un'attenzione particolare e non per l'attrezzatura necessaria, una sacchetto in cotone o un cestino, potrei dire l'attrezzatura "interiore" merita un piccolo sforzo, se vogliamo godere del primo grande beneficio che le  nostre erbe ci donano:lo spettacolo della Natura

Le Erbe Spontanee sono esseri viventi e ci offrono ciò cui abbiamo bisogno. 
I nostri occhi, le nostre mani e il nostro cuore guidati da questo pensiero sapranno scegliere il meglio per noi. 
Ovviamente cerchiamo aree in piena campagna, attenzione alla presenza di terreni coltivati dove potrebbero essere usati agenti chimici inquinanti.
Scelta la zona di raccolta, fermatevi. Respirate profondamente, ascoltate, osservate, entrare e sentitevi parte della bellezza, è proprio un pezzo di quella Natura ci porteremo a casa, è quel paesaggio gusteremo. L'atteggiamento è quello di raccogliere e non saccheggiare, prendere solo quello che è necessario.

Usiamo le mani, per quanto possibile, se abbiamo bisogno delle foglie non sradichiamo tutta la pianta, lasciamole la possibilità di continuare a vivere, crescere e riprodursi. Non devastiamo, cosa raccoglieremo in futuro?
Meglio eccedere in prudenza, nel dubbio, raccogliete solo quello che sapete riconoscere...Buon viaggio

..."per sora nostra matre terra,
la quale ne sustenta et governa,
et produce diversi fructi con coloriti et herba"
(Cantico delle creature-Francesco D'Assisi)