venerdì 17 ottobre 2014

INSALATA CASTAGNE MELAGRANA FUNGHI

La mia insalata di castagne melagrane e funghi si è creata da sola. 





Tra la pioggia e l’aria satura di umidità, passeggiare in campagna, tra i boschi è un’esperienza sensoriale inebriante, odori e colori densi.

Nei passi di oggi pomeriggio ho raccolto una manciata di castagne e due vesce, quei funghi bianchi a pallina che si trovano principalmente nei prati.
Poi mi sono ricordata della melagrana che mi aveva regalata una mia amica e così è nata l’insalata in autunno castagne melagrana funghi

Una combinazione caratterizzata dal Contrasto sia di sapore che di consistenza
Il gusto dolce della castagna e la nota acidula delle melagrana.
 La morbidezza dei funghi e della castagna e la durezza grani della melagrana.
Connubio e trionfo di odori di bosco


  • Preparazionesemplice
  •  Tempo richiesto è quello della cottura delle castagne, circa un'ora



  • Castagne: Ho bollito le castagne con una foglia di alloro e un pizzico di sale, le ho sbucciate e pulite della pellicina, ridotte a pezzetti grossolani


  • Melagrana: pulita e raccolto si semi
  • Vesce: ho tolto la terra rimasta e affettati, passarle sotto l'acqua il minor tempo possibile


Ho messo i miei ingredienti in una terrina e conditi con pochissimo sale aromatizzato (timo, origano, nipitella) e olio al timo, piccolo grande tocco che capace di amalgamare ed esaltare ogni componente.