mercoledì 26 ottobre 2011

IN GIARDINO: PRIMA DELL'INVERNO

Prima che giunga il vero freddo invernale il giardino deve essere preparato per superare al meglio i mesi più freddi dell'anno. La maggior parte delle piante sta terminando le fioriture estive, le caducifoglie hanno assunto i colori infuocati, tipici dell'autunno, e molte foglie stanno già cadendo. Nonostante questo nel giardino c'è parecchio lavoro da fare; possiamo approfittare delle giornate soleggiate per ripulire le aiole dalle erbacce, sarchiando leggermente il terreno; dove possibile aggiungiamo del concime a lenta cessione, ideale sarebbe il concime organico.
Se il clima lo permette possiamo praticare gli ultimi sfalci del tappeto erboso e le ultime potature di contenimento delle siepi. Il clima invernale ci porterà le prime gelate. Ripariamo pertanto le piante che più temono il freddo. Ideale per proteggere le piante sono foglie di faggio o paglia. Per le acidofile si consiglia l'utilizzo di aghi di pino o di torba.
Diminuiamo le annaffiature e interrompiamo le concimazioni.