domenica 2 giugno 2013

MALVA: proprietà e benefici

Malva, la dolce. Le sue forti proprietà emollienti rendono la Malva insostituibile dove ci sia un tessuto bisognoso di essere rinnovato.
malva

La Malva è una pianta spontanea facilmente riconoscibile per i suoi vivaci fiori. Attenzione nel raccoglierla, anche se si trova ovunque non la raccogliete dove capita, scegliete un luogo possibilmente salubre, lontano da strade o fonte di inquinamento. 

Sono le mucillagini a fare della malva un ottimo emollienteantinfiammatorio e lenitivo
Le mucillagini, presenti in particolari nei fiori, si stendo sui tessuti svolgendo un’azione riparatrice, quindi il suo uso è ampio.
Forse è per la sua ampia possibilità di impiego che in Italia intorno al XVI secolo si conquistava l’appellativo di “omnimorbia”: per tutti i mali. 


Il decotto è un ottimo aiuto in caso di stitichezza o colite, in particolare per per persone delicate come i bambini.

Le vie respiratorie infiammate posso trovare giovamento dai gargarismi fatti con il decotto di Malva. 
Erba Officinale considerata amica delle donne per il sollievo che è capace di apportare alle irritazioni vaginali.
Compresse di cotone imbevute di decotto di malva o l'impacco delle foglie e fior acquieteranno la pelle arrossata

 Tanto per gradire, le foglie di Malva sono ottime aggiunte alle zuppe o lessate e usate come base per torte rustiche o frittate
Malva fiori